Un’antica Masseria, a pochi km da Gallipoli,
nel comune di Sannicola, Lecce.

Le pietre, i materiali, elementi tipici dell’architettura salentina, immersi nella splendida cornice di verdi distese coltivate a ulivi che ricreano antiche e affascinanti atmosfere.

La storia

L’emozione è senza tempo alla Masseria Papa Edoardo sita a Rodogallo, nel comune di Sannicola, Lecce. Una storia tanto antica da esserne incerta, aleggia intorto a questa bellissima dimora.
L’esistenza di un antico insediamento urbano denominato Rodogallo è sostenuta da autorevoli studiosi.
La denominazione dell’intero feudo di quello che oggi è Sannicola, è stata definita come Rodogallo, dall’età basiliana fino al ‘700
Si ha traccia inoltre che, in epoca medievale, esistessero un Rodogallo magno e parvo, riferendosi con ogni probabilità ad un agglomerato più grande e ad uno minore.
In una pergamena basiliana del 1191 ritrovata nella chiesa di S. Mauro, si menziona l’esistenza di due terreni in località Rodogallo, vicino ad una chiesa dedicata a S. Maria de Atoca. Non sappiamo ove sorgesse, forse nello stesso luogo della chiesetta di San Nicola oppure di qualche altra cappella successivamente inglobata in una villa.
Successivamente nel 1284 Gallipoli venne rasa al suolo dalle truppe di Carlo d’Angiò e molti gallipolini furono costretti a fuggire lontano e dei villaggi di Rodogallo rimase poco o nulla.
A partire dal ‘700, col toponimo Rodogallo o Rodogalli è stata denominata invece una porzione di terreno molto più ristretta su cui, nel ‘700, esisteva un piccolo agglomerato.  Era compresa tra San Simone, Sannicola e la provinciale Sannicola-Alezio (proprio nella zona dove ha sede la Tenuta Papa Rodogallo).  Ciò rafforza la tesi che uno dei due villaggi medievali chiamati Rodogallo sorgesse proprio in quell’area.

La masseria oggi

Sapientemente e amorevolmente restaurata nel rispetto delle antiche forme con l’utilizzo di antiche tecniche e vecchi materiali, è oggi destinata alla produzione di ottimo olio extravergine di oliva, il vero oro del Salento.
Una passione verso le cose buone di una volta, realizzate con materie prime di altissima qualità, per creare un prodotto autentico in grado di raccontare al primo assaggio la forza e il calore di questa terra magica che attraverso i suoi frutti racconta la sua vera anima al mondo.